MEGA TRAVE IMBARCATA IN PORTO DALLA COMPAGNIA PORTUALE MONFALCONE

Carico eccezionale al porto di Monfalcone: dalla Cimolai che ha sede al Lisert è uscita una mega trave in acciaio che è stata portata in porto e caricata su una nave in partenza per la Corea. Le operazioni di imbarco sono state seguite dalla Compagnia portuale di Monfalcone. La trave, tecnicamente si chiama lift-beam, è stata prodotta dalla Cimolai per conto della All Seas, società proprietaria di navi specializzate nella rimozione di piattaforme off-shore e posa cavi. Questa trave sarà la prima di una serie di 16 pezzi che saranno installati a bordo della nave Pieter Schelte, che è in construzione nei cantieri Daewoo in Corea. Tutti i pezzi saranno realizzati dalla Cimolai: il peso di questo primo lift-beam è di mille 155,592 tonnellate. Le operazioni di trasporto dalla Cimolai sono iniziate alle 16 di mercoledì, sono proseguite sulla banchina dopo le 19.30 e si sono concluse verso la mezzanotte. L’imbarco della mega trave è avvenuto attraverso la rampa poppiera della nave Condock V ormeggiata alla banchina numero 9. (g.g.)
Il Piccolo 16/05/2014